CONTATTO WHATSAPP
stella di natale online

Stella di Natale

Stella di Natale

Pianta di Stella di Natale confezionata con carta decorativa tipica natalizia. dona colore e armonia in ogni luogo ,

l'atmosfera cambia e si tinge di rosso non è Natale se in casa non c'è una bella stella da ammirare. 

Non disponibile
50,00 €
Tasse incluse

 

Stella di Natale

Pianta da appartamento, tipica del periodo natalizio, con fiori che permangono fino a Giugno. Può essere utilizzata anche il fiore reciso, con una buona durata.

DESCRIZIONE:

Arbusto a foglia caduca. Il fiore vero e proprio è insignificante, si tratta di 'ciazi' cilindrici al centro di una stella di foglie (brattee) rosse, rosa o bianche. Il falso fiore è, quindi, dovuto a foglie (chiamate brattee) che si colorano, assumendo funzione vessillare. E' una pianta che, nelle zone d'origine, raggiunge i tre metri di altezza. Come tutte le Euphorbiaceae, è una pianta 'lattiginosa' e, se viene tagliata o lesionata, emette del lattice bianco appiccicoso, irritante e non commestibile. E' una pianta duratura in casa, i fiori permangono sulle piante fino a giugno.

CURA:

SUBSTRATO: deve essere leggero, torba più foglie e terra di bosco. 

ESPOSIZIONE: in casa va conservata in posizione molto luminosa, direttamente davanti ad una finestra, altrimenti possono cadere le foglie. 

TEMPERATURA: la Stella di Natale è una pianta da clima caldo e, pertanto, può essere tenuta sempre in appartamento. Solo nel periodo estivo può essere posta all'esterno. In regioni calde è possibile trovare la Stella di Natale anche in piena aria. 

CONCIMAZIONE: si consiglia di concimare dal mese di luglio, in modo da avere la pianta ben nutrita al momento della fioritura. Vanno bene i concimi liquidi, meglio se specifici per piante fiorite. 

POTATURA: al termine del periodo di fioritura, verso maggio, si deve provvedere al taglio di tutti i rami fino all'altezza della porzione di stelo lignificata (circa 5-10 cm), in modo da stimolare l'emissione di nuovi germogli, che poi porteranno i fiori.

RINVASO: non vuole vasi molto grandi, si rinvasa ogni due anni al momento della potatura. 

FIORITURA: la Stella di Natale è pianta a giorno corto, ossia necessita del giorno corto e della notte lunga per andare a fiore (14 ore notte, 10 ore giorno). Nel periodo naturalmente a giorno corto, in genere dal 10 di Ottobre, la pianta non deve essere mai illuminata nel periodo buio, nemmeno con una lampadina, pena l'annullamento dell'induzione a fiore. E' anche per questo che risulta difficile far rifiorire le Stelle di Natale in appartamento.

IRRIGAZIONE:

La Stella di Natale non richiede molta acqua, essendo un'Euforbiacea ovvero una pianta grassa. Si irriga almeno una volta ogni 7-8 giorni; in inverno bagnare con acqua tiepida, per evitare danni alle radici.

PARTICOLARITA':

I veri fiori non sono la stella, ma piccoli ciazi centrali giallastri: la stella è costituita da tepali modificati! Viene chiamata anche Poinsettia, da Mr Poinsett, ambasciatore americano in Messico, che la introdusse come pianta ornamentale.

Nome Botanico
Euphorbia pulcherrima
Esposizione
Prediligono un ambiente luminoso ma non la luce diretta del sole,
Irrigazione
Regolare , non troppo frequente , lasciare asciugare il terriccio
Temperatura
tenere in ambiente interno con temperature non inferiori ai 15°C
stl-nat-col002
Nessuna recensione